Concluso al liceo classico-scientifico il laboratorio di astrofisica

Terminato al Liceo Classico-Scientifico di Cuneo il percorso di un gruppo di studenti nel mondo dell’astrofisica, grazie ad un laboratorio teorico-pratico ...

Avatar utente

Personale scolastico

Docente

0

È da poco terminato al Liceo Classico-Scientifico di Cuneo il percorso di un gruppo di studenti nel mondo dell’astrofisica, grazie ad un laboratorio teorico-pratico coordinato dalla docente Viglietti Sara e tenuto dall’astrofilo Bonamico Roberto. I risultati sono stati eccellenti, in quanto si è arrivati alla pubblicazione sull’MPC, Minor Planet Center, di due articoli scientifici sullo studio del periodo di rotazione di tre asteroidi.

I ragazzi hanno ricevuto i complimenti per il lavoro svolto dal Prof. Richard Binzel del MIT, editor del MPC, e dal Dott. Marco Delbo, planetologo e direttore di ricerca del CNRF, a capo di un progetto internazionale sugli “Asteroidi Primordiali”.
I ragazzi che hanno terminato il percorso previsto dal Laboratorio sono stati suddivisi in due gruppi, il primo guidato da Bramardi Noemi (4B), con Sofia Mascherpa e Alberto Raviola, il secondo da Bodino Mathias (4C), con Samuele Ribotta, Micol Tomatis e Sofia Ghinamo. Ogni gruppo è arrivato alla stesura di un paper e ha avuto la possibilità di svolgere il vero lavoro del ricercatore, utilizzando gli stessi software usati nel mondo della ricerca per analizzare dati astronomici raccolti dall’Osservatorio Bsa di Savigliano.
In allegato l’articolo pubblicato su Sky at Night #7.

Articolo pubblicato su SkyAtNight
Cuneo: studiano al liceo ma sognano l’astrofisica

Circolari, notizie, eventi correlati