Lavori di riqualificazione energetica

La Provincia di Cuneo ha deliberato di integrare l'adeguamento antisismico dell'edificio di corso Giolitti con un intervento di efficientamento energetico.

Avatar utente

Personale scolastico

Dirigente Scolastico

0

Novità importante per il cantiere dei lavori di adeguamento antisismico, che interessano l’edificio del nostro Liceo sul lato di corso Giolitti. La Provincia di Cuneo ha deliberato un significativo sviluppo, che porterà a notevoli miglioramenti sul fronte dell’efficientamento energetico. Come si apprende dal comunicato pubblicato sul sito dell’ente proprietario, i lavori consisteranno “nella sostituzione dei serramenti, nella realizzazione del cappotto interno, nell’installazione di pannelli fotovoltaici sul tetto della palestra centrale, nonché nell’installazione dell’impianto di ventilazione meccanica controllata e nella sostituzione del sistema di riscaldamento mediante circuiti radianti a pavimento al piano terreno e ammezzato, e circuiti radianti a soffitto al piano primo e secondo“.

Il dirigente scolastico Alessandro Parola, che aveva già sottolineato l’importanza di accogliere con spirito di adattamento i disagi dovuti ai lavori in corso, esprime soddisfazione per questa notizia: “Siamo grati al presidente Luca Robaldo, al consiglio provinciale e all’ufficio progettazione edilizia scolastica per questo ulteriore investimento, che si aggiunge a quello per la sicurezza antisismica dell’edificio. Ne verrà fuori un Liceo più bello e funzionale, per gli studenti dei prossimi decenni che sceglieranno di formarsi in una scuola profondamente rinnovata“.