succursale

Grazie al lavoro di una nutrita e motivata squadra di docenti e ATA, coadiuvati da alcuni alunni del liceo (anche un ex), sono state allestite le nove aule che ospiteranno oltre 200 alunni delle classi seconde, terze e quarte del liceo Scientifico della città.

I ‘nuovi’ locali, situati in via Massimo D’Azzeglio e ristrutturati dalla Provincia nei mesi scorsi, sono stati adibiti di banchi, cattedre, sedie, lavagne tradizionali e nei prossimi giorni verranno installati i proiettori per agevolare la didattica.

In passato la struttura era stata sede dell’Ufficio Igiene e successivamente della Protezione civile.

Grazie a tutto il personale che si è reso disponibile per il trasloco dalla ormai ex succursale di via Schiapparelli, nella speranza che questa possa essere una sistemazione a lungo termine per le numerose classi del Liceo cittadino.