Levi Dante Dantedi

In occasione del Dantedì 2021 il 25 marzo alle 17.30 il Liceo classico e scientifico di Cuneo e la sua BiblioLab propongono la conferenza: de li vizi umani e del valore. La letteratura a difesa della dignità umana.
Nell’anniversario dei 700 anni della morte di Dante il convegno si propone di approfondire il parallelismo tra l’inferno immaginato nella Commedia e quello reale creato dagli uomini nei Lager. Attraverso l’analisi dei passi di Se questo è un uomo, dedicati all’Ulisse dantesco, scopriamo come Levi, in una condizione orribile e degradante per la civiltà, riesca a elevarsi e a stabilire un contatto con un suo compagno di prigionia, superando le barriere linguistiche tramite la poesia di Dante.
L’intervento condotto dalla prof.ssa Gabriella Codolini, sarà affiancato dalle letture di passi scelti, affidate alle allieve e agli allievi del Liceo, il prof. Ennio Desderi curerà l’introduzione dei lavori.
La conferenza sarà trasmessa in streaming sul canale YouTube del Liceo classico e scientifico di Cuneo il 25 marzo alle ore 17.30