biennale tecnologie

Il Politecnico di Torino organizzerà dal 12 al 15 novembre prossimi la prima edizione di Biennale Tecnologia dal titolo “Mutazioni per un futuro sostenibile”

Il dettaglio dei laboratori e degli incontri “Esperto in classe” si trova sul sito di Biennale Tecnologia nella sezione dedicata alle scuole dove sono anche indicate le modalità di prenotazione:

https://www.biennaletecnologia.it/biennale-tecnologia-le-scuole

“Mutazioni per un futuro sostenibile”; mutazioni intese come cambiamenti fisici, trasformazione dell’ambiente che ci circonda, ma anche cambiamenti di prospettiva, nuovi scenari da progettare riflettendo sul mondo necessariamente più sostenibile che dovremo costruire. La tecnologia e il suo rapporto con la società rimane, come già nel Festival dello scorso anno, l’asse portante della rassegna.

Il Politecnico vuole offrire un’offerta formativa gratuita pensata per il mondo della scuola di ogni ordine e grado, con un programma di lezioni e laboratori a partire dal 1 ottobre e fino al termine della manifestazione.

Sono state pensate per le scuole secondarie di secondo grado dodici lezioni proposte da ricercatori e docenti del Politecnico, raccolte nel ciclo di incontri di divulgazione scientifica “L’Esperto in Classe”, su argomenti in linea con il tema di Biennale Tecnologia. Anche in questo caso le attività potranno essere svolte in digitale. Un modo per entrare in contatto con argomenti scientifici di attualità ma anche per scoprire meglio l’appassionante mestiere del ricercatore.

Sezione dedicata alle scuole dove sono anche indicate le modalità di prenotazione: