Il 15 novembre, nell’ambito di Bookcity, l’Università IULM realizzerà un incontro con le scuole intitolato Terapia del libro e terapeutica artistica: la cultura ci fa stare bene?

Coordinato da Paolo Giovannetti (IULM), con Carmelo Dambone (IULM), Tiziana Tacconi (Accademia di Brera), Deborah D’Andrea (psicologa).

L’intento del convegno è discutere con docenti e studenti l’efficacia “psicologica” della letteratura e delle arti in genere, come esperienze in grado di renderci migliori, più empatici ed equilibrati. Mai come in questo momento la questione della lettura è al centro di discussioni apocalittiche, come se davvero stessimo tutti perdendo un’abilità tanto preziosa.
Misurarsi con questi problemi risulta fondamentale per riuscire a intravedere percorsi nuovi, oggi ancora poco percepibili. Il confronto con i lettori reali unito al concreto lavoro didattico può risultare in questo senso prezioso.


È con questo spirito che viene proposto l’evento organizzato dall’Università IULM, venerdì 15 novembre alle ore 9:30 presso la sede di  Via Carlo Bo, 1 – 20143 Milano

Per partecipare all’evento è necessario comunicare la propria adesione all’indirizzo email progetti.scuole@iulm.it o al numero 02891412384. 

Progetto IULM Orienta

Ufficio Orientamento, Tutorato e Counseling