La scuola manca anche agli studenti. Le lezioni in video, i materiali, i compiti danno una parvenza di normalità. Ma è difficile, molto difficile sentirsi scuola … a distanza. Non si colma il vuoto che produce l’assenza di fisicità, delle persone e dei luoghi.

Due iniziative degli studenti intendono rispondere almeno parzialmente al grande bisogno di socialità: Radio Pellicano, emittente d’istituto che ha ripreso sul web le trasmissioni ( https://www.spreaker.com/user/10842990), e i giornali studenteschi: è qui possibile scaricare il numero di febbraio de La Pulce

e di Non sparate sul pianista

Prossimamente un numero speciale “La Pulce/Non sparate sul pianista” su questi tempi di Coronavirus. Keep in touch!