E’ in programma per giovedì 10 febbraio il secondo incontro del direttore della Casa Circondariale di Cuneo, dott. Claudio Mazzeo, con gli alunni delle classi quinte del Liceo Scientifico “Peano” per introdurre la consueta visita che gli studenti effettueranno all’Istituto di Pena e per ragionare con loro sul senso del carcere, sul suo rapporto con il territorio e sulla funzione stessa della pena.

L’incontro rientra nell’ambito di un progetto congiunto che prevede un percorso di approfondimento per studenti dell’ultimo anno, consistente in una serie di quattro incontri pomeridiani (il primo realizzato il 3 febbraio) sul tema del carcere e dell’integrazione, con l’aiuto di docenti del Liceo.

Il medesimo tema viene affrontato da alcuni detenuti, seguiti da un volontario dell’associazione “Ariaperta”. In primavera i due gruppi si incontreranno nel carcere, per uno scambio diretto, per una condivisione delle riflessioni e per stabilire un rapporto ravvicinato tra le esperienze di vita.