Forse non lo sapevate, ma la vita dei vincitori de ilquotidianoinclasse.it non è affatto facile! Dopo le fatiche (e che fatiche!) newyorkesi, i nostri reporter della redazione “Pausa Caffè” non hanno nemmeno fatto in tempo a smaltire il fuso orario che si sono ritrovati catapultati su un palco allacerimonia di premiazione di tutti i concorsi promossi dall’Osservatorio Permanente Giovani-Editori nell’ambito del progetto “Il Quotidiano in Classe”.

IlQuotidianoInClasse

A Roma, in una delle sale della storica sede del quotidiano “Il Tempo”, con vista su Piazza Colonna e su Palazzo Chigi, Lorenzo, Elisabetta, Silvia, Francesca e Cristiano, capitanati dalla prof.ssa Donatella Signetti, hanno ricevuto la targa riservata ai vincitori della nostra iniziativa da Michela Colamussi, Responsabile Marketing di corriere.it, che durante la premiazione ha detto: “La nostra esperienza con ilquotidianoinclasse.it è stata bellissima. Internet fino a pochi anni fa era sconosciuto agli insegnanti; gli studenti ne sanno più di loro sul web. Il quotidianoinclasse.it ha avuto la forza di portare un progetto formativo bellissimo che ha avvicinato due generazioni in questo terreno sconnesso. È stato bello vedere i ragazzi che riuscivano benissimo sul portale e gli insegnanti che cercavano di lavorare come potevano ed usavano gli studenti come mentori. La prima cosa che mi porto a casa è che ho imparato che l’informazione su internet passa messaggi non controllati ai ragazzi e in questo i giornali hanno un ruolo importante per avvicinare e rendere partecipi i giovani alle notizie. Il consumo dell’informazione oggi è veloce e sintetico per i ragazzi ma queste iniziative come ilquotidianoinclasse.it in cui l’insegnante però li guida e li avvicina a conoscere i fatti  che aiutano gli studenti a elaborare una coscienza civica”.

Contenti ed emozionati i ragazzi di “Pausa Caffè” hanno raccontato sul palco la loro esperienza a New York e soprattutto la visita al Wall Street Journal, di cui ormai conoscete ogni dettaglio grazie al nostro live dalla Grande Mela. E dopo la foto di rito li abbiamo rapiti per girare un video un po’ particolare: si tratta di un’intervista doppia con la prof.ssa caporedattrice da un lato eLorenzo dall’altro, che ci hanno voluto raccontare il senso di questo progetto dal punto di vista dello studente e del docente.

Attenzione alle loro parole perché ci sono anche degli ottimi consigli per tutti voi che quest’anno volete vincere ilquotidianoinclasse.it e volare a Londra con la vostra redazione!

Buona visione!