Cittadinanza attiva e progettazione partecipata: come coniugare questi due concetti con ragazzi di 16-17 anni? Noi alunni del Liceo Scientifico e Classico “G. Peano-S. Pellico” di Cuneo lo stiamo sperimentando.
Il progetto, che stiamo portando avanti da un anno e che ci permette di confrontarci con ambiti diversi da quelli del nostro studio quotidiano, si intitola “La bellezza delle periferie” e si propone di stimolare in noi e nelle persone che raggiungeremo tramite i canali che stiamo attivando,il desiderio di contribuire attivamente al disegno futuro della città di Cuneo ed in particolare dell’area dell’ex Caserma Montezemolo.
Per provare ad immaginare il futuro di quest’area il nostro progetto ha preso avvio dal concorso d’idee Europan, il più grande programma europeo di concorsi riguardante l’architettura, rivolto a giovani architetti e progettisti di tutto il mondo e organizzato da una federazione formata da circa 20 Paesi europei. Cuneo, città scelta per rappresentare l’Italia alla quattordicesima edizione del concorso Europan,ha proposto la rivalutazione dell’area dell’ex caserma Montezemolo, che fino agli anni ’90 ha ospitato l’autocentro dell’esercito con deposito regionale di carburanti, mezzi militari e la scuola guida per gli autieri. Si tratta di un luogo dal grande potenziale, non solo per la sua posizione cardine alle porte della città verso l’altipiano ma anche per la presenza di un parco, con un’estensione di più di tre ettari in cui sono presenti interessanti esempi di diverse specie botaniche, anche rare: attualmente però, per il mancato utilizzo da ormai molti anni, versa in condizioni di abbandono e di degrado sia per quanto riguarda gli edifici sia per le aree verdi.
Il Comune di Cuneo ha accolto con favore la proposta di collaborazione con il Liceo Peano – Pellico, che in occasione del centenario della nascita di Luigi Pareyson, filosofo di rilevanza internazionale docente al Liceo Pellico negli anni della guerra, ha attivato, grazie al sostegno finanziario della Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo, un progetto formativo denominato “BELLEZZA: formAttività dell’Arte”. In un ampio ventaglio di ricerche multidisciplinari a partire dalle riflessioni proposte da Pareyson trova posto anche la nostra riflessione sulla bellezza della città: in questo ambito la nostra ricerca ha posto il proprio centro di interesse sull’area dell’ex-caserma Montezemolo, nella convinzione che le aree periferiche delle città rappresentino un serbatoio di potenzialità in cui la bellezza intesa come valorizzazione ambientale e architettonica del territorio si debba coniugare con la bellezza della cittadinanza attiva e dell’inclusione sociale.
All’interno del nostro progetto su “La bellezza delle periferie”, attraverso incontri di formazione con docenti dell’Università di Torino e di centri di ricerca e studio sulle trasformazioni urbane, noi studenti abbiamo approfondito le competenze necessarie per la creazione di un questionario rivolto ai giovani e alla cittadinanza per consentire ad ognuno di esprimere le proprie aspettative rispetto ai futuri utilizzi della Caserma Montezemolo e della sua area verde. A tal fine abbiamo anche creato e pubblicato un video sul canale Youtube “Ex caserma Montezemolo Liceo” (https://www.youtube.com/channel/UCZ8Cpqrd8kBf5ZsSzuNaNEQ), che invitiamo a guardare per avere maggiori informazioni sull’argomento ed abbiamo aperto un sito.
Se anche tu vuoi contribuire a progettare un futuro per questa parte della città di Cuneo, allora visita il sito che abbiamo dedicato all’ex caserma Montezemolo, all’indirizzo:

https://casermamontezemolo.wixsite.com/home

raggiungibile anche dai siti web del Liceo, del Comune e della Fondazione CRC. Potrai così conoscere i progetti e le idee che tanti giovani architetti italiani hanno proposto e provare ad immaginare un possibile futuro per questa area della città: se compilerai il questionario (https://goo.gl/forms/tikpTEcf6AROr4Kv2) potrai far conoscere anche le tue idee. Se lo desideri ci potrai incontrare nelle prossime settimane in vari punti della città, nelle vie di Cuneo, sotto i portici, al mercato, nelle Parrocchie e ti potremo aiutare nella compilazione. La tua opinione è importante perché, come insegna Renzo Piano, “Un brutto libro si può non leggere, una brutta musica si può non ascoltare, ma il brutto condominio che abbiamo di fronte a casa lo vediamo per forza“: fatti sentire!

Caserma Montezemolo Cuneo

Questionario
https://goo.gl/forms/tikpTEcf6AROr4Kv2

Instagram
https://instagram.com/casermamontezemolo

YouTube
https://www.youtube.com/channel/UCZ8Cpqrd8kBf5ZsSzuNaNEQ