Sistema Internazionale dei pesi e delle misure
Versailles, Francia, 16 novembre 2018
Versailles, Francia, 16 novembre 2018

Una rappresentanza di delegati di 60 paesi ha deliberato oggi a Versailles di attuare il cambiamento più significativo degli ultimi 130 anni del Sistema Internazionale delle unità di misura (SI). Per la prima volta, tutte le unità di misura saranno definite da fenomeni naturali piuttosto che da artefatti fisici. La decisione epocale è stata presa durante la 26ª Conferenza generale dei pesi e delle misure, svoltasi presso l’International Bureau of Weights and Measures.
Mentre i consumatori e la maggior parte delle industrie non noteranno impatti immediati, gli scienziati si aspettano che il cambiamento alla fine ispiri nuove tecnologie e riduca il costo della calibrazione dei processi industriali e degli strumenti scientifici.
Dopo decenni di lavoro scientifico pionieristico da parte degli Istituti Nazionali di Misurazione (NMI) di tutto il mondo, i delegati hanno deliberato di modificare la definizione di chilogrammo e di altre tre unità base SI: corrente elettrica (Ampere), temperatura (Kelvin) e quantità di sostanza (mole). Le nuove definizioni entreranno in vigore a partire dal 20 maggio 2019, Giornata mondiale della metrologia, che celebra l’istituzione del Sistema Internazionale dei pesi e delle misure (SI), avvenuta nel 1875.

L’articolo completo è disponibile all’indirizzo:
https://www.nist.gov/news-events/news/2018/11/historic-vote-ties-kilogram-and-other-units-natural-constants

La notizia pubblicata sul sito dell’Istituto Nazionale di Ricerca Metrologica (INRiM):
https://www.inrim.it/evento/26deg-conferenza-generale-dei-pesi-e-delle-misure

I dettagli delle nuove definizioni delle unità di misura sono disponibili all’indirizzo:
https://www.bipm.org/en/measurement-units/rev-si/