Questi li avete letti?

Un elenco di libri che, secondo due docenti universitari di lingua e letteratura italiana si “dovrebbe” aver letto.

Clicca sull’immagine e scopri tanti spunti di lettura… adesso che abbiamo più tempo da dedicare ai libri.

Pubblicato in Notizie | Commenti disabilitati su Questi li avete letti?

Gruppo di lettura simultanea della Keats Shelley House

In questi giorni di forzata reclusione la poesia può farci compagnia, dal sito della Keats-Shelley House parte un’iniziativa interessante:

La Keats-Shelley House a breve darà vita a un gruppo di lettura simultanea con cadenza settimanale. Dal 1° aprile, ogni mercoledì alle 12:00 (GMT), leggeremo un breve passaggio di poesia, prosa, teatro, libri di ricette, nell’isolamento della nostra casa, per circa 15 minuti.

Vi invitiamo semplicemente a unirvi a noi, ovunque voi siate e ogni volta che lo vorrete, per leggere insieme lo stesso brano nello stesso momento, da soli e insieme. Dato che i diversi fusi orari potrebbero rendere la lettura in simultanea difficile, sentitevi liberi di iniziare alle vostre 12:00 precise, o anche dopo un quarto d’ora. Non ne terremo conto. Si tratta solo di questo. Non c’è bisogno di prepararsi. Né di fare video chiamate su Zoom. Oh, e nessun pesce d’aprile. Solo una comunità di lettori. 

L’idea è stata ispirata da John Keats. Il 16 dicembre 1818, scrisse da Londra a suo fratello George e alla cognata Georgiana, che erano nel Kentucky. Poiché le lettere erano il loro unico modo di comunicare, la loro relazione era diventata sostanzialmente di tipo letterario, guidata dalla scrittura e dalla lettura piuttosto che dal dialogo e dall’ascolto. Keats rifletté su questo loro problema per un paio di paragrafi, prima di dare il seguente suggerimento: “Leggerò un passaggio di Shakespeare ogni domenica alle dieci in punto, tu ne leggerai uno alla stessa ora, e così saremo vicini l’un l’altro come delle persone non vedenti che si trovino nella stessa stanza”. Non è chiaro se i coniugi Keats abbiano mai tentato il loro incontro di preghiera shakespeariano. In un’epoca precedente l’adozione dei fusi orari, però, sarebbe probabilmente avvenuto con quattro ore di differenza. 

Un altro motivo per invitare i residenti di Los Angeles a non impostare le loro sveglie alle 5:00 del mattino e quelli di Sydney a non attendere di andare a letto fino alle 23:00. A meno che, ovviamente, non lo vogliano. Emulando questo piano geniale, speriamo di sfruttare l’intima introspezione della lettura e anche di creare una comunità keatsiana attraverso i nostri vari e (speriamo) temporanei isolamenti. Annunceremo il brano di ogni settimana sulle nostre pagine Twitter e Facebook, dove potrete lasciare un commento o suggerire una prossima lettura”.

In onore dell’idea originale di Keats, inizieremo con qualcosa di Shakespeare che pubblicheremo a breve sul nostro blog:  https://keats-shelley.org/blog

Pubblicato in Notizie | Commenti disabilitati su Gruppo di lettura simultanea della Keats Shelley House

#iorestoacasa

Risorse letterarie e non… di libero accesso

Audio libri

https://www.classicipodcast.it/

http://libroaudio.it/

https://www.liberliber.it/online/opere/audiolibri/

https://www.raiplayradio.it/radiokids/

https://www.raiplayradio.it/programmi/adaltavoce/

https://librivox.org/search

Classici della letteratura

http://www.letteraturaitaliana.net/index.html

http://www.e-biblioteca.it/wp/

Biblioteche di tutto il mondo “aperte”

https://www.bnf.fr/fr/des-millions-de-ressources-disponibles-gratuitement-en-ligne

http://www.bncrm.beniculturali.it/

https://www.bl.uk/#

https://www.wdl.org/en/

Opere prime e documentari

http://aiacetorino.it/2020/03/10/aiace-sul-sofa/

Sito istituzionale con molte risorse free

https://solidarietadigitale.agid.gov.it/#/

La Biblioteca civica di Cuneo ha inoltre attivato l’accesso al prestito digitale da remoto

http://www.comune.cuneo.it/cultura/biblioteca.html

Pubblicato in Notizie | Commenti disabilitati su #iorestoacasa

Approvata la Legge sulla promozione e il sostegno alla lettura

Il Disegno di Legge sulle “Disposizioni per la promozione e il sostegno della lettura è stato approvato dal Senato il 5 Febbraio 2020.

All’articolo 5 si parla di scuola con la promozione della lettura e l’allestimento delle biblioteche scolastiche:

Art. 5. (Promozione della lettura a scuola): 1. Le scuole statali e non statali di ogni ordine e grado, nell’ambito dell’autonomia loro riconosciuta, promuovono la lettura come momento qualificante del percorso didattico ed educativo degli studenti e quale strumento di base per l’esercizio del diritto all’istruzione e alla cultura nell’ambito della società della conoscenza. 2. Al fine di promuovere la lettura a scuola, gli uffici scolastici regionali individuano, attraverso appositi bandi, nelle reti tra istituzioni scolastiche del medesimo ambito territoriale, di cui all’articolo 1, comma 70, della legge 13 luglio 2015, n.107, la scuola che opera quale «polo responsabile del servizio bibliotecario scolastico di ogni ordine e grado», di seguito denominata«scuola polo». 3. Salvo quanto previsto dal comma 4, ciascuna scuola polo, avvalendosi delle eventuali risorse rese disponibili per l’attuazione dei patti locali per la lettura ai sensi dell’articolo 3, comma 2, nonché di quelle già disponibili a legislazione vigente, ivi comprese quelle concernenti l’organico dell’autonomia di cui all’articolo 1, comma 65, della legge 13 luglio 2015, n.107, può: a) promuovere la collaborazione tra le istituzioni scolastiche della rete e quelle del territorio, con particolare riferimento alle biblioteche di pubblica lettura e alle altre istituzioni o associazioni culturali, al fine di promuovere la lettura tra i giovani. I relativi progetti possono essere realizzati anche con l’utilizzo dei materiali delle Teche della società RAI–Radiotelevisione italiana Spa; b) organizzare la formazione per il personale delle scuole della rete impegnato nella gestione delle biblioteche scolastiche. 4. Ai fini dell’attuazione della lettera b) del comma 3 è autorizzata la spesa di 1 milione di euro per ciascuno degli anni 2020 e 2021.

Il testo completo della Legge

Pubblicato in Notizie | Commenti disabilitati su Approvata la Legge sulla promozione e il sostegno alla lettura

Inaugurazione Bibliolab

Il 21 dicembre in presenza del Dirigente, del Presidente della Crc dott. Genta, dell’assessore comunale M. Mantelli e di un ampio pubblico è stato inaugurata la BiblioLab del Liceo “Peano-Pellico” di Cuneo.

Brevi interventi del dott. Genta e del dott. Mantelli hanno sottolineato l’importanza degli investimenti nell’istruzione e il valore dell’unione di cartaceo e digitale, che caratterizza i nuovi locali.

Dopo il taglio del nastro, effettuato dal rappresentante di Istituto degli allievi, momento centrale dell’evento è stata la premiazione dell’alunna Giulia Congera (classe 5° H), che ha vinto il bando per la produzione di un logo per la biblioteca innovativa. Successivamente il pubblico ha avuto modo di conoscere, tramite il prof. E. Desderi, le finalità della Bibliolab e, tramite il prof. Basteris, le potenzialità della tecnologia presente nel locale.

La cerimonia è stata allietata da brevi momenti musicali proposti dagli studenti e si è conclusa con un buffet offerto dalla Scuola.

Leggi di più

Pubblicato in Notizie | Commenti disabilitati su Inaugurazione Bibliolab

Conferenza di Miguel Gotor

Venerdì 7 febbraio presso la nostra BiblioLab, lo storico Miguel Gotor ha presentato il suo libro L’Italia nel Novecento. Dalla sconfitta di Adua alla vittoria di Amazon. L’evento è stato introdotto dal professore Sergio Carletto e ha visto la partecipazione del nostro Dirigente Alessandro Parola, esperto di Storia contemporanea.

leggi di più

Pubblicato in Notizie | Commenti disabilitati su Conferenza di Miguel Gotor

Benvenuti nella nuova biblioteca innovativa

Benvenuti nella nuova biblioteca innovativa del Liceo Scientifico e Classico Statale “Giuseppe Peano – Silvio Pellico” Cuneo.

Pubblicato in Notizie | Commenti disabilitati su Benvenuti nella nuova biblioteca innovativa