riapertura scuola

Cuneo, 22 luglio 2020 – Una delegazione del Liceo “Peano-Pellico” è stata ricevuta questa mattina dal presidente della Provincia Federico Borgna e dal dott. Fabrizio Freni, dirigente di settore. Il gruppo era composto dal dirigente scolastico Alessandro Parola, il presidente del consiglio d’istituto Graziano Lingua, il tecnico Giuseppe Martini in rappresentanza del responsabile della sicurezza Claudio Guasco, la prof.ssa Gabriella Rosso della Commissione orario.

L’incontro ha riguardato le tre problematiche principali per la ripresa a settembre delle attività scolastiche: aule, trasporti e palestre. Il Liceo ha illustrato la situazione aggiornata, dopo aver nei giorni scorsi effettuato la ricognizione di tutti gli spazi disponibili alla luce delle Linee guida del ministero dell’istruzione emanate a fine giugno, e della richiesta avanzata per la fornitura di banchi che consentano un adeguato distanziamento fisico.

Si sta lavorando per garantire una piena ripresa della didattica in presenza e in sicurezza, per tutti. Indicazioni preziose sono pervenute dai contributi dei gruppi di lavoro dedicati ai diversi aspetti da considerare per il ritorno in classe. Nelle prossime settimane verrà richiesto organico aggiuntivo, per lo sdoppiamento di classi numerose. Anche questa misura è funzionale alla frequenza e all’efficacia didattica, in particolare delle future classi prime, che potranno esser definite solo più avanti.

L’impegno comune è rivolto a riaprire la scuola tornando ad offrire quei servizi educativi e formativi riconosciuti e attesi da famiglie e studenti del nostro Liceo.